TESSITORI DI FRATERNITÀ

Segniamoci in agenda questa data: 16 Ottobre, ore 20:00. Infatti, in occasione del mese di Ottobre, la nostra comunità parrocchiale accoglierà la Veglia Missionaria Diocesana presieduta dall’Arcivescovo, mons. Giuseppe Baturi. Il messaggio che Papa Francesco ci rivolge in vista della Giornata Missionaria Mondiale si caratterizza per una forte spinta vocazionale, ispirandosi alla vocazione del profeta Isaia: “Chi manderò?”, chiede Dio. “Eccomi, manda me” è la risposta di Isaia e vuole essere la risposta di tutti coloro che hanno preso coscienza del loro essere “battezzati e inviati”. In particolare, la vocazione missionaria si caratterizza nel portare a tutti gli uomini l’esperienza dell’amore di Dio per tutta l’umanità. Questa vocazione missionaria, in tempi di diffidenza, paura e incertezza come i nostri, si traduce in un appello a diventare “Tessitori di fraternità”. Abbiamo vissuto un tempo di isolamento; abbiamo sperimentato la “nostalgia” delle nostre relazioni di familiarità e di amicizia. Vogliamo imparare a vivere nuove relazioni, non solo con le persone a noi care, ma con tutti coloro che incontriamo sul nostro cammino, in particolare con coloro che maggiormente pagano le conseguenze negative della tempesta che ci ha investito in questo tempo.


... siamo invitati a riscoprire che abbiamo bisogno delle relazioni sociali, e anche della relazione comunitaria con Dio. Lungi dall’aumentare la diffidenza e l’indifferenza, questa condizione dovrebbe renderci più attenti al nostro modo di relazionarci con gli altri Messaggio del Santo Padre Francesco per la Giornata Missionaria Mondiale 2020

Per la nostra comunità una bella occasione per riflettere e pregare perché il Signore non faccia mai mancare nella sua Chiesa giovani generosi nel rispondere “Eccomi, manda me!” e, nello stesso tempo, crescere nella consapevolezza che l’annuncio del Vangelo non è questione ed impegno di qualcuno o degli altri. Io, ciascuno, tu che leggi, siamo responsabili del dono della fede ricevuto e chiamati a portarlo, con la testimonianza della nostra vita, nel cuore di chi incontriamo.






Scarica il file completo

30-2020
.pdf
Download PDF • 407KB