PREGHIERA DEI FEDELI

IV domenica di Pasqua

8 MAGGIO 2022

L’ascolto fiducioso della parola del Signore Gesù, pastore buono,
si trasforma ora nella preghiera che i figli
rivolgono al Padre.

Signore, ascolta la nostra preghiera!

1

Per la Chiesa diffusa in tutto il mondo:
la testimonianza di fede e di unità, susciti nei giovani e nei ragazzi di oggi il desiderio di rispondere con generosità alla chiamata di Gesù.

Preghiamo.

2

Per l’Ucraina e tutta la sua popolazione,
stremata da questi due mesi di guerra, di paura e di sofferenza.

Preghiamo.

3

Per tutti coloro che hanno consacrato sé stessi
nella vita sacerdotale e religiosa,
e soprattutto per i sacerdoti significativi della nostra vita. 

Preghiamo.

4

Per gli sposi cristiani di ogni età:
sappiano tenere vivo il legame che li unisce davanti a Dio
e custodiscano la fedeltà reciproca.

Preghiamo.

5

Per gli anziani, gli ammalati e i sofferenti,
e per coloro che si preoccupano di donare loro
sollievo, cura e sostegno.

Preghiamo.

6

Per tutti noi: dalla Parola di Dio e dall’Eucaristia
attingiamo quell’ardore che ci trasforma da sfiduciati
in apostoli di speranza. 

Preghiamo.

O Dio, fonte della gioia e della pace,
che hai affidato al potere regale del tuo Figlio le sorti degli uomini e dei popoli,
sostienici con la forza del tuo Spirito,
perché non ci separiamo mai dal nostro pastore
che ci guida alle sorgenti della vita.
Per Cristo nostro Signore.

home-hands-3.jpg

E tutto quello che chiederete con fede

nella preghiera, lo otterrete

Mt 21,22