SCRIVERE LA STORIA!

Da un po' di tempo, avverto la necessità di dotare la parrocchia di un fascicolo che cominci a raccogliere la sua storia: nel 1973, infatti si cominciavano a porre le basi giuridiche per l’erezione canonica della nuova parrocchia, ancora senza un titolo e un patrono. Ci avviamo, così verso il 50° anniversario dell’istituzione, a Mulinu Becciu, della nostra parrocchia. Certo, manca ancora un po' di tempo e chissà quante situazioni cambieranno in questo frangente: la stessa pandemia ci sta insegnando a non fare progetti a lunga scadenza. Intanto, però, possiamo cominciare a raccogliere e a condividere materiale, racconti, foto, video e testimonianze che hanno caratterizzato i momenti salienti della vita parrocchiale e di quartiere in questi decenni. Il materiale presente in parrocchia non riesce ad intercettare dato il complesso e ricco tesoro di persone, eventi, iniziative e tappe importanti che hanno riempito il diario parrocchiale: c’è bisogno di qualcuno che, testimone di quei primi giorni, come dell’evolversi della storia, possa condividere la sua esperienza. Frugando tra le foto delle nostre famiglie, abbiamo a disposizione importanti dettagli da condividere per costruire, pezzo per pezzo, la storia della Madonna della Strada. Ma c’è bisogno di qualcuno che coordini e materialmente costruisca quest’opera di ricostruzione della memoria e della storia: in questo senso sarei molto contento di ricevere la disponibilità di chiunque desideri dedicarsi a collaborare per questa impresa. È bene cominciare a muoverci già da ora: anche gli anziani, testimoni privilegiati delle fatiche e delle gioie dei primi anni, cominciano a sperimentare la difficoltà del ricordo; eppure proprio da loro occorre iniziare, per consegnare ai giovani non solo date, aneddoti e racconti, ma pezzi del cuore e della passione con cui questa comunità, materiale e spirituale, è stata costruita.






Scarica il file completo

26-2020
.pdf
Download PDF • 355KB