croce.png

Quest'opera iconografica è stata pensata e realizzata come una sorta di Vangelo aperto per accompagnare lo sguardo e la preghiera nello spazio dedicato alla Vergine Maria. È un colorato invito a vivere la vita e la fede con la stessa disponibilità di Maria, trasformando in carità, perdono e fraternità l'esperienza della preghiera e dell'incontro con il Signore.

L'Annunciazione

Al sesto mese, l'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria.

Lc 1,26-27

La Visita di Maria ad Elisabetta

In quei giorni Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino sussultò nel suo grembo.

Lc 1,39-41

La Natività

...si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo pose in una mangiatoia, perché per loro non c'era posto nell'alloggio.

Lc 2,6-7

La Presentazione di Gesù al Tempio

A Gerusalemme c'era un uomo di nome Simeone, uomo giusto e pio, che aspettava la consolazione di Israele, e lo Spirito Santo era su di lui. Lo Spirito Santo gli aveva preannunciato che non avrebbe visto la morte senza prima aver veduto il Cristo del Signore. Mosso dallo Spirito, si recò al tempio e, mentre i genitori vi portavano il bambino Gesù per fare ciò che la legge prescriveva a suo riguardo, anch'egli lo accolse tra le braccia e benedisse Dio...

Lc 2,25-28

Le Nozze di Cana

Sua madre disse ai servitori: "Qualsiasi cosa vi dica, fatela".

Gv 2,5

La Discesa dello Spirito Santo

Tutti gli apostoli erano perseveranti e concordi nella preghiera, insieme ad alcune donne e a Maria, la madre di Gesù.

At 1,14

6-discesa-spirito-santo.jpg
1-annunciazione.jpg
3-natività.jpg
2-visitazione.jpg
4-presentazione.jpg
5-nozze-cana.jpg